ebcconsulting

Responsabilità del Datore di Lavoro e procedura di Gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)

 

Le specifiche responsabilità del Datore di Lavoro relativamente alla corretta implementazione, gestione ed utilizzo dei Dispositivi di protezione Individuale (DPI) sono precisamente delineate dalla legislazione vigente in materia di sicurezza e prevenzione del rischio sul luogo di lavoro.

 

Mappatura rischi, visite mediche e DPI con H1 Hrms Business Intelligence

 

RESPONSABILITA' DEL DATORE DI LAVORO NELLA GESTIONE DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)

In particolare il Datore di Lavoro è tenuto - pena sanzioni che prevedono anche la reclusione – ad effettuare alcune importanti attività:

  1. Redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) nel quale sono registrati tutti i rischi per la salute e la sicurezza a cui i lavoratori sono esposti;
  2. Individuare i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) indispensabili ad mitigare i rischi emersi nella valutazione;
  3. Distribuire ai lavoratori tutti i DPI indispensabili alla specifica posizione ricoperta in azienda ed ai concreti rischi ai quali sono esposti;
  4. Definire, basandosi sulle indicazioni tecniche del produttore, le condizioni di utilizzo ed il corretto impiego di ogni DPI, in particolare in relazione a:
    •    gravità del rischio a cui si è esposti;
    •    frequenza cui si è esposti ad un dato rischio;
    •    specifiche particolarità di ogni singola postazione di lavoro;
    •    caratteristiche specifiche del DPI;
  5. Verificare la corretta efficienza dei DPI, garantirne l’igiene e la corretta funzionalità attraverso la manutenzione e la ridistribuzione periodica;
  6. Verificare che i DPI siano utilizzati correttamente, solo per usi certificati e non siano condivisi impropriamente tra più lavoratori mettendone a repentaglio la salute e la sicurezza;
  7. Fornire una completa informazione sul corretto utilizzo dei DPI e sui rischi che il dispositivo mitiga, trasmettendo l’obbligatorietà del suo utilizzo.

È fondamentale che il Datore di Lavoro e le figure aziendali preposte al controllo della corretta applicazione delle normative in materia di sicurezza eseguano una verifica costante affinchè i lavoratori:

  • utilizzino realmente ed in modo corretto tutti i DPI previsti dalla loro mansione;
  • non utilizzino in modo condiviso un singolo DPI previsto come dotazione personale, come le maschere protettive, gli occhiali di sicurezza, i guanti, le scarpe antinfortunistiche, ecc..;
  • riconsegnino i DPI in corretto stato, li conservino in luogo adeguato e segnalino ogni forma di anomalia, malfunzionamento o usura che ne pregiudichi la funzionalità;

Il sistema integrato di gestione risorse umane H1 Hrms supporta il Datore di Lavoro nell’analisi dei rischi relativi alle diverse mansioni tramite un modulo dedicato alla gestione rischi e visite, mediante il quale è possibile associare ad ogni posizione in organigramma i rischi ai quali il lavoratore è esposto ed i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) previsti per mitigarli.

Leggi ulteriori informazioni sul Modulo Rischi e Visite

 

PROCEDURA DI GESTIONE DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)

Diviene quindi fondamentale per il Datore di Lavoro dotarsi di una procedura di gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) che non lasci nessuno spazio all’imprevisto o all’improvvisazione e regoli in modo preciso e puntuale il comportamento di ognuna delle figure coinvolte nelle attività di valutazione dei rischi, scelta dei dispositivi, distribuzione e gestione degli stessi, controllo del loro corretto impiego ed eventuale sanzione.

Una procedura completa di Gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) deve prevedere alcuni punti fondamentali:

  1. Identificazione dei pericoli a cui sono esposti i lavoratori attraverso la mappatura dei rischi di posizione
  2. Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);
  3. Associazione di ogni rischio per la salute e la sicurezza ad un corretto DPI progettato per mitigarlo;
  4. Distribuzione di base dei DPI a tutti i lavoratori interessati;
  5. Formazione al corretto utilizzo dei DPI ed alle corrette procedure di sicurezza;
  6. Verifica periodica dello stato di igiene e funzionalità dei DPI;
  7. Sostituzione dei DPI difettosi e inefficaci e periodica ridistribuzione;
  8. Gestione del magazzino e corretto approvvigionamento periodico dei DPI necessari.

prodedura_gestione_DPI

Una procedura di questo tipo permette di gestire in modo ottimizzato le risorse dell’azienda, in particolare:

  • Garantire la corretta scelta dei DPI più adeguati;
  • Assicurare la periodica ed organizzata distribuzione ad ogni lavoratore dei DPI che gli competono;
  • Controllare periodicamente lo stato ed il corretto uso dei DPI in dotazione.

Ottimizzare la gestione della distribuzione e del riassortimento dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) permette di operare sempre nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione e sicurezza sul luogo di lavoro. Inoltre garantisce un sicuro risparmio in termini di risorse economiche dell’azienda, riducendo gli sprechi dei DPI in uso e garantendo un approvvigionamento più aderente alle reali necessità dell’azienda.
Su questo fronte il sistema integrato di gestione risorse umane H1 Hrms fornisce gli strumenti ideali per analizzare l’impiego dei DPI (e di tutti i materiali di consumo) ed ottimizzarne la stima, l’approvvigionamento, la distribuzione e la gestione delle riserve a magazzino.

Leggi ulteriori informazioni sulla Gestione Ottimizzata dei DPI con H1 Hrms


FORMAZIONE ALLA SICUREZZA ED ALL’USO DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)

Una procedura completa di gestione ottimizzata dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) deve considerare l’importante tematica della formazione alla sicurezza ed al corretto utilizzo dei DPI obbligatoria per legge: il Datore di Lavoro è tenuto a garantire adeguata formazione ed informazione in merito ai dispositivi consegnati, prevedendo se necessario ad organizzare opportuno addestramento per

  • I dispositivi appartenenti alla terza categoria, ovvero progettati per prevenire e ridurre i rischi gravi e/o permanenti per l’incolumità del lavoratore
  • I dispositivi progettati per proteggere l’udito

La piattaforma H1 Hrms fornisce ai Datori di Lavoro gli strumenti ottimali per progettare ed erogare la formazione obbligatoria prevista in materia di sicurezza e prevenzione dei rischi per la salute e la sicurezza attraverso un modulo interamente dedicato.

Leggi ulteriori informazioni sul Modulo Formazione

App per la sicurezza sul lavoro: Youco Push2Talk - Applicazione per la gestione mobile dei messaggi vocali

Cerca nel sito

Seguici

EBCconsultingRisorseUmane109404887866736175696EBCConsultingHRcompany/ebc-consulting

Ultime notizie

Per semplificare i processi Hr è necessario adottare una piattaforma digitale unica!
Giovedì, 12 Luglio 2018
Per semplificare i processi Hr è necessario adottare una piattaforma digitale unica! Tutti i Responsabili del Personale hanno lo stesso... Read More...
FTE nelle Aziende Ospedaliere organizzazioni sanitarie enti pubblici ASST ATS
Lunedì, 11 Dicembre 2017
FTE nelle Aziende Ospedaliere organizzazioni sanitarie enti pubblici ASST ATS   Il sistema H1 Hrms – Modulo FTE per OS (Organizzazioni... Read More...
IMAGE Social Hr, sempre più “desiderato” dalle aziende!
Lunedì, 17 Luglio 2017
  Social Hr sempre più “desiderato” dalle aziende!   Negli ultimi 18 mesi abbiamo incontrato oltre 130 aziende in... Read More...
LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIVENTA SOCIAL HR
Mercoledì, 07 Giugno 2017
  La gestione delle Risorse Umane diventa Social HR     Finalmente sempre più spesso le Direzioni del Personale chiedono... Read More...
Le nuove norme MIFID2 per le risorse umane
Giovedì, 25 Maggio 2017
  La Direzione del Personale è direttamente coinvolta nella gestione delle risorse umane in relazione alle nuove norme MIFID2 per il... Read More...
IMAGE Analisi Quotidiana del Clima Aziendale
Venerdì, 21 Aprile 2017
ANALISI CONTINUA DEL CLIMA ORGANIZZATIVO AZIENDALE     Non serve più attendere la rilevazione annuale del Clima Organizzativo per... Read More...
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro
Venerdì, 02 Dicembre 2016
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro (e dentro l’azienda). Contemporaneamente all’avvio della Industry 4.0 i... Read More...
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0
Mercoledì, 12 Ottobre 2016
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0 Il mondo delle HR sta vivendo in questi ultimi anni una rivoluzione, la declinazione su... Read More...

Il sito EBC Consulting utilizza i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti al loro utilizzo, se vuoi saperne di più o negarne il consenso segui le istruzioni presenti alla sezione cookie di questo sito.