ebcconsulting

Formazione professionale, sviluppo delle competenze e apprendimento continuo

 

Apprendimento in Europa e in Italia

 

Secondo indicazioni della commissione europea (EUROPEAN COMMISSION, EUROPA 2020. Una strategia di crescita intelligente, sostenibile e inclusive, 2011), che da tempo si occupa della formazione e dello sviluppo professionale dei lavoratori, solo il 35% dei lavoratori italiani possiede competenze professionali specialistiche o adeguate alla propria posizione lavorativa, contro una media europea del 50%.

E’ proprio nella direzione della valorizzazione dell’apprendimento che si orientano le nuove direttive miranti ad aumentare e consolidare il potenziale di sviluppo in termini di professionalità e occupabilità.

Con il termine generale “apprendimento” ci si riferisce ad un concetto strutturato nel quale sono racchiuse in concreto tre tipologie fondamentali di apprendimento:

  • Apprendimento formale: consegue dalla frequentazione di scuole, università o altri enti che rilasciano diplomi e attestati
  • Apprendimento non formale: deriva dalla formazione erogata nelle aziende o società civili
  • Apprendimento informale: nasce nella vita quotidiana, e non sempre è intenzionale, quindi non è certificabile.

Il modello europeo si ispira ad un tipo di apprendimento definito lifelong learning (apprendimento continuo), che caratterizza il processo di sviluppo delle competenze individuali maturate da una persona durante tutto l’arco della sua vita con obiettivi di sviluppo sociale e occupabilità, comprendendo tutte e tre le tipologie di apprendimento citate. 

Un processo di apprendimento continuo che accompagna ogni individuo dalla vita scolastica a quella professionale e che passa per importanti momenti di sviluppo come il tirocinio universitario o professionalizzante e la formazione in azienda.

Gestire la formazione in Azienda e l’apprendimento continuo con H1 Hrms

 

Gestire la valutazione dei fabbisogni formativi con il Software H1 Hrms

 

 

formazione_competenze_940

 

Competenze e lifelong learning (apprendimento continuo)

 

Le competenze possono essere definite come la capacità di costruire le potenzialità di un lavoratore a partire dalle sue risorse cognitive, emotive e valoriali per realizzare performance e consapevolezza verso lo sviluppo di obiettivi e sono essenziali per il successo personale e per l’occupabilità.

Un comune problema, specialmente in Italia, risiede nel disallineamento tra l’offerta di competenze generata dalla formazione accademica e la domanda di conoscenze e competenze professionali proveniente dalle aziende.

Tale problema è traducibile nello scarto presente tra due differenti prospettive: da un lato  il sistema di CFU (Crediti Formativi Universitari) esprime la formalizzazione dei risultati di apprendimento nel rilascio di crediti allo studente (1 credito equivale a 25 ore di studio), dall’altro il quadro suggerito dall’European Qualification Framework (EQF) propone una visione integrata e continuativa di tutte le competenze sviluppate globalmente dal singolo.

Sin dalla fine degli anni ’90 la prospettiva europea si è direzionata nell’ottica di favorire politiche di lifelong learning in termini di miglioramento delle procedure di qualificazione degli individui e delle singole comunità ponendosi obiettivi che favoriscano:

  • il confronto tra i diversi Paesi europei almeno per quanto riguarda la trasparenza delle pratiche di qualificazione
  • la definizione dei temi di apprendimento verso i quali dirigere le politiche competitive 
  • la tracciabilità delle competenze e delle esperienze maturate dal singolo individuo, sia per meglio orientare le politiche di Lifelong Learning, sia per facilitare la mobilità 
  • il formale riconoscimento dell’importanza dell’apprendimento in contesti non riconducibili a enti o istituzioni, come la reale situazione lavorativa.
Valutazione delle competenze con H1 Hrms

 

formazione_competenze_940

 

Il Decreto Legislativo DgL 13 del 16 gennaio 2013

 

Il Decreto Legislativo n. 13 del 16 gennaio 2013 è riferito alle norme generali per l’individuazione e la convalida degli apprendimenti non formali e informali e sugli standard minimi del servizio nazionale.

La direzione è quella della certificazione delle competenze in riferimento ad un repertorio nazionale dei certificati di formazione, ovvero un insieme di tutti titoli rilasciati a livello provinciale, regionale e nazionale che costituisca un quadro di riferimento unico per l’attestazione delle competenze. Ciò significa che le competenze che potranno essere certificate dovranno essere riferite a specifici sistemi di qualificazione localizzati, che sottostanno a standard minimi per quanto riguarda i processi di individuazione, valutazione e certificazione.

Il decreto del 16 Gennaio 2013 mostra come il riconoscimento delle competenze e la formazione stiano acquistando un ruolo sempre più importante e strutturato nell’ottica dello sviluppo sia del singolo che delle aziende.

 

Il software H1 Hrms e la gestione della formazione e delle competenze

 

In linea con questi cambiamenti, ad oggi è sempre più sentita l’esigenza di strumenti indispensabili per la gestione dei processi formativi, per la gestione delle competenze connesse e per la valutazione di tali competenze. Il software H1 Hrms consente una gestione puntuale e approfondita sia della formazione del personale sia della registrazione delle competenze.

http://www.ebcconsulting.com/h1-hrms-software-gestione-risorse-umane.html
 

In particolare il modulo dedicato alla Valutazione delle Competenze unico consente di avviare rapidamente modelli di valutazione delle competenze del personale, consentendo anche il confronto tra i valori richiesti dalla posizione e dal ruolo e valori associati al soggetto in esame.

http://www.ebcconsulting.com/h1-hrms-valutazione-e-competenze.html
 

La gestione della formazione con H1 Hrms permette la completa organizzazione della formazione aziendale e fornisce tutti gli strumenti per un totale controllo sul processo formativo, dall’inserimento degli enti di formazione alla stima di apprezzamento del corso stesso da parte dei partecipanti.

http://www.ebcconsulting.com/formazione-del-personale.html
 

Per ulteriori approfondimenti:

http://www.ebcconsulting.com/competenze/sistema-di-valutazione-delle-competenze-espresse-dal-personale.html

http://www.ebcconsulting.com/gestire-i-periodi-di-validita-di-competenze-e-abilitazioni-con-h1-hrms.html

http://www.ebcconsulting.com/ebc-consulting/migliorare-la-gestione-delle-competenze-con-il-controllo-dei-periodi-di-validita.html

http://www.ebcconsulting.com/ebc-consulting/la-valutazione-dei-fabbisogni-della-formazione.html

Cerca nel sito

Seguici

EBCconsultingRisorseUmane109404887866736175696EBCConsultingHRcompany/ebc-consulting

Ultime notizie

IMAGE Social Hr, sempre più “desiderato” dalle aziende!
Lunedì, 17 Luglio 2017
  Social Hr sempre più “desiderato” dalle aziende!   Negli ultimi 18 mesi abbiamo incontrato oltre 130 aziende in... Read More...
LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIVENTA SOCIAL HR
Mercoledì, 07 Giugno 2017
  La gestione delle Risorse Umane diventa Social HR     Finalmente sempre più spesso le Direzioni del Personale chiedono... Read More...
Le nuove norme MIFID2 per le risorse umane
Giovedì, 25 Maggio 2017
  La Direzione del Personale è direttamente coinvolta nella gestione delle risorse umane in relazione alle nuove norme MIFID2 per il... Read More...
IMAGE Analisi Quotidiana del Clima Aziendale
Venerdì, 21 Aprile 2017
ANALISI CONTINUA DEL CLIMA ORGANIZZATIVO AZIENDALE     Non serve più attendere la rilevazione annuale del Clima Organizzativo per... Read More...
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro
Venerdì, 02 Dicembre 2016
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro (e dentro l’azienda). Contemporaneamente all’avvio della Industry 4.0 i... Read More...
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0
Mercoledì, 12 Ottobre 2016
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0 Il mondo delle HR sta vivendo in questi ultimi anni una rivoluzione, la declinazione su... Read More...
IMAGE Portale Welfare Interattivo
Venerdì, 27 Maggio 2016
Portale Welfare Interattivo La nuova sfida del Welfare nel 2016 e le soluzioni per svilupparlo in modo innovativo all’interno delle Aziende.... Read More...
IMAGE Fondi per progetti in area risorse umane
Lunedì, 04 Aprile 2016
Fondirigenti finanzia la digitalizzazione delle HR   L'avviso 1/2016 si pone l'obiettivo di "Supportare lo sviluppo della managerialità e... Read More...

Il sito EBC Consulting utilizza i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti al loro utilizzo, se vuoi saperne di più o negarne il consenso segui le istruzioni presenti alla sezione cookie di questo sito.