ebcconsulting

Valutare la Formazione con approcci Sistemici e Approcci Stakeholder based

 

L’approccio sistemico

Sempre considerando come necessario punto di partenza e parametro di confronto il modello gerarchico di Kirkpatrick, un altro approccio alla valutazione, definito “sistemico”, ha cercato di superare definitivamente il problema della semplificazione valutativa e della specificità dei programmi di formazione.

Questo approccio si fonda sulla concezione dell’organizzazione come sistema aperto, costituito da unità funzionali interconnesse e in continuo rapporto tra loro e con il contesto esterno.

In relazione a ciò, gli interventi di formazione e sviluppo dovrebbero abbandonare la specificità ed il particolarismo per abbracciare soluzioni integrate, capaci di apportare un vero cambiamento organizzativo. In questo quadro, la valutazione è concepita come un processo di raccolta sistematica di informazioni valide al fine di individuare i cambiamenti nei processi organizzativi.

Il modello proposto è articolato in più fasi.

1 La prima corrisponde alla valutazione del contesto, associata all’analisi dei bisogni e finalizzata a chiarire il potenziale della formazione in programma.

2 La seconda fase corrisponde alla valutazione degli input, ovvero alla selezione delle informazioni necessarie per la definizione degli obiettivi del programma e per la definizione delle metodologie da utilizzare.

3 La terza fase è la valutazione dell’attuazione, ovvero il monitoraggio del nucleo del processo formativo, finalizzato a mettere in luce gli elementi esterni che possono influenzare gli esiti del processo stesso e a selezionare le informazioni utili per eventuali progettazioni future.

4 La quarta fase è la valutazione dei risultati, la valutazione ex-post che ricalca la struttura dei modelli gerarchici. Propone infatti quattro livelli di risultati, ovvero il gradimento, le competenze, l’impatto individuale e l’impatto organizzativo.

Gli approcci stakeholder-based

Al fine di proporre un superamento del limite di prospettiva legata all’impresa, contestato al modello di Kirkpatrick, alcuni studiosi elaborarono modelli di valutazione partecipata, o come più spesso viene definita stakeholder-based evaluation.

Essa si fonda sul coinvolgimento di tutti gli attori di un programma di formazione all’interno delle varie fasi della sua valutazione, ovvero nella elaborazione del piano, nella raccolta dei dati e nella loro elaborazione.

Tre criteri definiscono la partecipazione alla valutazione:

1 - in primo luogo, tutti gli stakeholder devono avere un ruolo attivo, anche nella definizione degli standard minimi di riuscita;

2 - in secondo luogo, almeno un rappresentante dei gruppi di attori coinvolti deve partecipare alla valutazione, essendo pressoché impossibile un coinvolgimento di tutti gli stakeholder;

3 - infine almeno tre fasi del processo valutativo devono essere attuate con la partecipazione degli stakeholder, ovvero la fase di selezione degli indicatori di valutazione, la fase di interpretazione dei dati e la fase di utilizzo dei risultati.

I principali contributi alle teorie sulla valutazione derivanti dalla modellizzazione stakeholder-based riguardano innanzitutto la sfera dell’etica, dato che la partecipazione di tutti gli attori garantisce una pluralità di opinioni; anche la motivazione ad una implementazione efficace del processo formativo è agevolate dalla partecipazione alla valutazione.

Tuttavia, esistono dei limiti oggettivi all’utilizzo di un modello di questo tipo. Le risorse, economiche e temporali, necessarie per il coinvolgimento degli stakeholder sono senz’altro un deterrente significativo, peraltro accompagnato da vincoli operativi legati a un contesto in cui i decision maker sono poco inclini a condividere informazioni importanti con attori solitamente non interpellati nelle scelte organizzative.

 

Analisi_efficacia_della_formazione_Modulo_gestione_formazione_H1Hrms_valutazione

Cerca nel sito

Seguici

EBCconsultingRisorseUmane109404887866736175696EBCConsultingHRcompany/ebc-consulting

Ultime notizie

Per semplificare i processi Hr è necessario adottare una piattaforma digitale unica!
Giovedì, 12 Luglio 2018
Per semplificare i processi Hr è necessario adottare una piattaforma digitale unica! Tutti i Responsabili del Personale hanno lo stesso... Read More...
FTE nelle Aziende Ospedaliere organizzazioni sanitarie enti pubblici ASST ATS
Lunedì, 11 Dicembre 2017
FTE nelle Aziende Ospedaliere organizzazioni sanitarie enti pubblici ASST ATS   Il sistema H1 Hrms – Modulo FTE per OS (Organizzazioni... Read More...
IMAGE Social Hr, sempre più “desiderato” dalle aziende!
Lunedì, 17 Luglio 2017
  Social Hr sempre più “desiderato” dalle aziende!   Negli ultimi 18 mesi abbiamo incontrato oltre 130 aziende in... Read More...
LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIVENTA SOCIAL HR
Mercoledì, 07 Giugno 2017
  La gestione delle Risorse Umane diventa Social HR     Finalmente sempre più spesso le Direzioni del Personale chiedono... Read More...
Le nuove norme MIFID2 per le risorse umane
Giovedì, 25 Maggio 2017
  La Direzione del Personale è direttamente coinvolta nella gestione delle risorse umane in relazione alle nuove norme MIFID2 per il... Read More...
IMAGE Analisi Quotidiana del Clima Aziendale
Venerdì, 21 Aprile 2017
ANALISI CONTINUA DEL CLIMA ORGANIZZATIVO AZIENDALE     Non serve più attendere la rilevazione annuale del Clima Organizzativo per... Read More...
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro
Venerdì, 02 Dicembre 2016
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro (e dentro l’azienda). Contemporaneamente all’avvio della Industry 4.0 i... Read More...
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0
Mercoledì, 12 Ottobre 2016
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0 Il mondo delle HR sta vivendo in questi ultimi anni una rivoluzione, la declinazione su... Read More...

Il sito EBC Consulting utilizza i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti al loro utilizzo, se vuoi saperne di più o negarne il consenso segui le istruzioni presenti alla sezione cookie di questo sito.